(Adnkronos) –
Tra venerdì e sabato l’ultima giornata dell’anno solare e penultima del girone di andata: la capolista Inter a Genova («2» a 1,60) per consolidare il primato, il Milan a 1,45 contro il Sassuolo per riscattarsi. Bologna a 2,25 a Udine per conservare un posto in zona Champions
 Milano, 28 dicembre – Il 2023 della Serie A si chiude con la penultima giornata del girone di andata, in programma tra venerdì e sabato. L’Inter è a un passo dal diventare campione d’inverno: la certezza di girare la boa di metà campionato al comando può arrivare già a Genova, dove venerdì sera la squadra di Simone Inzaghi affronta quella guidata da un altro ex bomber come Alberto Gilardino. Le quote Snai sono tutte dalla parte dei nerazzurri, avanti a 1,60, contro i 3,80 per il pareggio e i 5,75 per la vittoria del Genoa, in una partita che almeno in lavagna sembra da pochi gol: Under a 1,70, Over a 2,00, stessa quota per il Goal, con il No Goal a 1,73.  
Le altre del venerdì Saranno quattro le sfide in programma venerdì e, a differenza di Genoa-Inter, le altre tre vedono favorite le squadre di casa. Partono in pole position sia la Fiorentina con il Torino (2,15 nel match sulla carta più equilibrato), sia il Napoli con il Monza (a 1,65 nonostante l’assenza di Osimhen, squalificato come Politano), che la Lazio contro il Frosinone (1,65, con l’ex romanista Di Francesco a 5,25).  
Big match La grande sfida della diciottesima giornata si giocherà però sabato sera alle 20,45 allo Stadium, con la Juventus che sfida la Roma e Paulo Dybala che, in caso di recupero dal problema fisico, affronterebbe il suo passato. La quota per la vittoria dei bianconeri (2,10) vale meno della metà di quella per il colpo giallorosso (4,25), con i bookmaker che non vedono all’orizzonte un altro successo di Mourinho come quella della scorsa settimana contro il Napoli. Vlahovic è il marcatore più probabile a 3,25, seguito da Lukaku a 3,75 e dalla coppia Chiesa-Milik a 4,00. Un gol di Dybala paga 4,50, seguono Belotti e il giovanissimo Yildiz (già in gol a Frosinone) a 5,00. Nel programma del sabato spiccano anche Milan-Sassuolo, con i rossoneri scivolati a -11 dalla vetta e chiamati a scuotersi («1» a 1,45, «X» a 5,00, «2» a 6,50) dopo il deludente pareggio in casa della Salernitana e Udinese-Bologna, con gli emiliani di Thiago Motta che hanno la chance di chiudere il 2023 al quarto posto in classifica. Le quote sono dalla parte dei rossoblù, avanti a 2,25: successo friulano a 3,45, pareggio a metà strada a 3,10.   Ufficio stampa Snaitech 
E-mail: ufficio.stampa@snaitech.it
 
Cell: 348.4963434  —immediapress/sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)