(Adnkronos) – Nell’andata degli ottavi di finale, le due italiane impegnate in casa giocano con il favore delle quote; Atalanta a 3,75 a Lisbona. Conference League: Fiorentina a 1,63 a Budapest contro il Maccabi Milano, 6 marzo – Dopo l’eliminazione della Lazio dalla Champions League, la tre giorni di coppe europee prosegue con l’andata degli ottavi di Europa e Conference League. Se l’Atalanta sarà la prima delle quattro italiane impegnate a scendere in campo, oggi contro lo Sporting (portoghesi avanti a 2,00, nerazzurri a 3,75 con il pari a metà strada a 3,50), la sfida più affascinante è quella dell’Olimpico tra Roma e Brighton, con il derby italiano in panchina tra Daniele De Rossi e Roberto De Zerbi. Nelle quote Snai, il giallorosso parte favorito almeno per i primi 90’ del doppio confronto: l’«1» della Roma paga 2,10, con il pari a 3,60 e il «2» a 3,25. Partita, quella delle 18.45 all’Olimpico, sulla carta da Over e Goal, quotati rispettivamente 1,70 e 1,57; Under e No Goal viaggiano invece a 2,05 e 2,25. Tanta Roma nell’elenco dei probabili marcatori: Lukaku a 2,50, Dybala a 3,00, Azmoun ed El Shaarawy a 3,75, stessa quota di Ferguson. Nell’antepost per il passaggio del turno, però, il Brighton a 1,80 è favorito sulla Roma a 2,00. 
Milan avanti L’altra italiana impegnata negli ottavi di finale di Europa League è il Milan, che apre a San Siro ospitando alle 21 lo Slavia Praga. Almeno sulla carta, quella di andata è una partita sbilanciata dalla parte dei rossoneri, che partono a 1,43. Segno «X» a 4,75, con il colpo dei cechi a 6,75. Anche in questo caso, come in Roma-Brighton, Over più probabile a 1,65 dell’Under a 2,10; equilibrio, in questo caso, tra Goal (1,82) e No Goal (1,88). Un gol di Giroud si gioca a 2,25, uno di Leao a 2,75; poi Jovic e Okafor a 3,00, Pulisic a 3,50, Chukwueze e Loftus Cheek a 4,00. Pochi dubbi sul passaggio del turno del Milan, ai quarti a 1,25; lo Slavia risponde a 3,85. Nelle antepost per la vittoria finale c’è infine il Liverpool davanti a tutti a 2,75, con il Bayer Leverkusen a 4,00 e il Milan a 7,00 a completare il podio. Roma e Atalanta sono a pari merito a 15. 
Conference League Giovedì si gioca anche l’andata degli ottavi di Conference League, con la Fiorentina impegnata alle 21 sul neutro di Budapest contro gli israeliani del Maccabi Haifa. Italiano, che punta a una finale già raggiunta lo scorso anno, è in pole a 1,63; per «X» e «1» si sale a 3,75 e 5,25. Belotti, all’esordio europeo con la maglia viola, guida la lavagna dei probabili marcatori a 2,50, al pari di Nico Gonzalez. Seguono Beltran a 2,75, Nzola a 3,00, Bonaventura e Sottil a 3,75. Se il passaggio del turno vale 1,18, il trionfo finale della Fiorentina paga 5,50, seconda quota più bassa dopo il 3,50 dell’Aston Villa.  Ufficio stampa Snaitech E-mail: ufficio.stampa@snaitech.it
 Cell: 348.4963434  —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)