(Adnkronos) –
Roma, 08 marzo 2024 –Un salto indietro negli Anni 60 quando il Bologna di Fulvio Bernardini e la Grande Inter di Helenio Herrera si sfidavano per lo scudetto. Sabato pomeriggio le due squadre più in forma del campionato, 9 vittorie consecutive per i nerazzurri, 5 per i ragazzi di Thiago Motta, si sfidano al Dall’Ara: Inter favorita, per gli esperti Sisal, a 2,15 contro il 3,50 del Bologna con il pareggio a 3,25. Sebbene l’Under, a 1,75, si faccia preferire all’Over, a 1,95, le emozioni non dovrebbero mancare: da un goal da fuori area oppure un calcio di rigore, entrambi offerti a 2,75. Entrambi gli allenatori potrebbero effettuare dei cambi sfruttando: ecco che una rete dalla panchina è in quota a 2,50. Senza dimenticare un eventuale intervento del VAR, si gioca a 3,25, con Bologna e Inter ai primi posti di questa speciale classifica. Lautaro Martinez contro Joshua Zirkzee. La sfida del Dall’Ara è anche quella tra due dei migliori bomber della Serie A. Il Toro, primo marcatore, è dato a 4,80, mentre si scende a 3,50 per la rete del numero 9 rossoblù. Occhi particolari per il grande ex, Marko Arnautovic, che torna a Bologna: il gol dell’austriaco è offerto a 3,50. A proposito di ex, sfida il suo passato anche Giovanni Fabbian, prodotto del vivaio interista: un gol o un assist del centrocampista è in quota a 4,80. L’appuntamento, per uscire dalla crisi, è domenica pomeriggio allo Stadium. Juventus e Atalanta si sfidano in un match in cui nessuna può permettersi passi falsi. I bianconeri hanno detto addio ai sogni di scudetto raccogliendo appena quattro punti negli ultimi 5 turni di campionato; la Dea, reduce da due sconfitte e un pareggio nelle tre giornate più recenti, ha visto allontanarsi paurosamente la zona Champions. Juventus favorita, per gli esperti Sisal, a 2,25 contro il 3,25 dell’Atalanta con il pareggio offerto alla stessa quota. La squadra di Allegri è un vero e proprio tabù per i nerazzurri visto che, negli ultimi 23 anni, hanno centrato la vittoria in Serie A appena due volte a fronte di 25 sconfitte. Il Goal, a 1,80, appare più probabile del No Goal, a 1,90. I calci da fermo, in partite tirate, possono diventare una risorsa tanto che un goal di testa, a 3,00, potrebbe diventare decisivo. Senza Dusan Vlahovic, out per squalifica, il peso dell’attacco sarà sulle spalle di Arkadiusz Milik e Federico Chiesa: una rete di testa del polacco, specialità della casa, si gioca a 12 mentre un gol o un assist dell’azzurro è dato a 2,50. Gasperini si affida al suo trio delle meraviglie, Gianluca Scamacca, a 3,50, Ademola Lookman, in gol a 3,75, e Charles De Ketelaere, 4,50, per espugnare lo Stadium. La giornata di Serie A si apre stasera con l’anticipo tra Napoli e Torino: successo azzurro a 1,80, blitz granata a 4,75. Il terzo big match di giornata è in programma al Franchi dove la Fiorentina, vincente a 2,60, ospita la Roma, tre punti a 2,75. Scontro salvezza delicatissimo tra Sassuolo, in quota a 2,25, e Frosinone, successo a 3,10. Punti pesanti in palio anche tra Lecce, offerto a 2,20, e Verona, dato a 3,20. La giornata si chiuderà lunedì con il Monday Night tra Lazio, 1,90, e Udinese, in quota a 4,40.  
Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.  
Sisal è uno dei principali operatori internazionali nel settore del gioco regolamentato ed è attualmente attiva in Italia, Marocco e Turchia, con un’offerta che comprende lotterie, scommesse, giochi online e apparecchi da intrattenimento. La Società opera a livello internazionale nel canale retail attraverso una rete di oltre 49.000 punti vendita, e su quello online con 1 milioni di consumatori. La strategia di Sisal poggia su tre pilastri: la sostenibilità, con un impegno costante sullo sviluppo del programma di Gioco Responsabile e attraverso l’offerta di un modello di intrattenimento sicuro e trasparente – l’innovazione digitale, grazie alla piattaforma di gioco all’avanguardia orientata all’omnicanalità e alle competenze per lo sviluppo in-house di software e applicazioni per cogliere le opportunità della transizione digitale – l’internazionalizzazione, con l’obiettivo di aggiudicarsi gare per nuove concessioni all’estero sulla base della solida expertise maturata.  Dal 4 agosto 2022 Sisal è parte di Flutter Entertainment plc, il più grande operatore online di giochi e scommesse al mondo, con un portafoglio di marchi riconosciuti a livello mondiale e quotato alla Borsa di Londra nell’indice FTSE. Sisal Italia S.p.A. Ufficio stampa:  —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)