(Adnkronos) – Mosca ha inserito l'ex campione mondiale di scacchi Garry Gasparov – noto oppositore del Cremlino, che lo aveva precedentemente catalogato come 'agente straniero' – nella lista nera dei terroristi ed estremisti. Kasparov, residente negli Stati Uniti, noto per le critiche alla politica del Cremlino, e all'invasione dell'Ucraina, ha anche accusato il leader del Cremlino di essere responsabile della morte di Alexei Navalny.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)