(Adnkronos) – Due pedoni sono morti dopo essere stati investiti da auto in due distinti incidenti stradali avvenuti nella mattinata a Roma, uno a Colli Aniene e l'altro in zona Tuscolana. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia locale che stanno indagando per ricostruire l'esatta dinamica dei due incidenti.  Il primo è avvenuto intorno alle ore 11.45 in viale Sacco e Vanzetti prossimità civ. 150, a Colli Aniene, dove un' auto BMW, condotta da un uomo italiano di 58 anni, ha investito un pedone, italiano di 81 anni, che è deceduto a seguito dell'impatto. Sul posto per i rilievi gli agenti del IV Gruppo Tiburtino della Polizia Locale. Il conducente del veicolo, che si è fermato dopo l'impatto, è stato condotto all'ospedale Sandro Pertini per gli esami di rito. L'auto è stata posta sotto sequestro. Poco dopo mezzogiorno, l'altro grave incidente in viale Spartaco all’intersezione con Via Cestio Gallo, in zona Tuscolana. Qui intervenute le pattuglie del VII Gruppo Tuscolano dei caschi bianchi. L'incidente ha visto coinvolta un’autovettura Chevrolet Matiz, condotta da un uomo italiano di 38 anni e un pedone, cittadino italiano di 89 anni, che è stato trasportato presso il Policlinico Umberto I, in gravi condizioni. Il ferito, è poi deceduto nelle ore successive in ospedale. Anche in questo caso, il conducente dell'auto, è stato accompagnato presso il Policlinico Tor Vergata per gli accertamenti di rito e il veicolo sequestrato.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)