(Adnkronos) – Torna libero Gabriele Visco, figlio dell'ex ministro delle Finanze Vincenzo, agli arresti domiciliari dallo scorso 6 febbraio nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Roma. La misura aveva riguardato anche due imprenditori e un avvocato per accuse, a vario titolo e a seconda delle posizioni, di corruzione e traffico di influenze. Il gip ha rimesso in libertà Visco alla luce della collaborazione dell'indagato con gli inquirenti.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)