Mancano pochi giorni al fischio d’inizio dei Mondiali in Qatar, ma quali sono i calciatori e le nazionali più popolari sui social media? Una domanda a cui ha cercato di dare risposta Seeders. L’agenzia di marketing ha stilato una particolarissima classifica che vede protagonisti i giocatori e le squadre più seguiti su Instagram e Google. Con risultati sorprendenti.

I calciatori più popolari

Sia Instagram che Google hanno un idolo indiscusso: Cristiano Ronaldo, che può vantare ben 477 milioni di follower su Instagram. Appena dopo il campione lusitano si piazza il suo rivale sportivo Lionel Messi (356 milioni), seguito a ruota dal brasiliano Neymar con 178 milioni.

Al di fuori della top 3, su Instragram sono tante le sorprese: dal primatista africano Mané (12.2 milioni) – spinto dal suo passaggio ad una squadra di fama mondiale come il Bayern Monaco – al coreano Son Heung Min, passando per i nordamericani Davies-Pulisic che vantano rispettivamente 5 e 5.9 milioni di seguaci.

Analizzando i dati di Google, tutto rimane invariato per quanto riguarda i top 10. La situazione cambia se ci spostiamo più in basso in classifica: qui, infatti, il più popolare su Google con ben 23 punti è il bomber polacco Robert Lewandowski fresco di passaggio al Barcellona, che su Instagram invece ha 6 milioni di follower in meno rispetto al collega tedesco Toni Kroos, che su Google raccoglie soltanto 2 punti. Il pallone d’oro Luka Modric è sul fondo della top 15 di Instagram con 24.9 milioni di follower (quasi 12 milioni in meno di Kroos), ma vanta 2 punti in più su Google Trends rispetto al compagno di squadra tedesco.

Si conferma anche l’ultimo posto in graduatoria, sia per Instagram che per Google, di Miloš Degenek. Il difensore del Columbus Crew ha ‘appena’ 155.000 seguaci sul social network e si piazza ultimo in quanto a ricerche su Google.

Le nazionali più seguite

Per quanto riguarda le nazionali, la classifica delle Top Five di Instagram è guidata dalla Francia, campione mondiale in carica, con ben 11.7 milioni di follower. Seguono Brasile e Portogallo mentre fuori dal podio resta l’Inghilterra. Soltanto quinta l’Argentina di Leo Messi, vincitrice dell’ultima edizione della Coppa America.

La classifica Google, invece, ribalta i risultati e catapulta la Francia addirittura al quinti posto mentre la medaglia d’oro va all’Argentina. Con ben 13 punti la squadra sudamericana si piazza al primo posto, mentre i galletti si fermano a soli 4 punti. Nel mezzo il Brasile si conferma al secondo posto con 10 punti, seguito dalla coppia Portogallo-Inghilterra con 7. Non sorprese la scarsa popolarità delle squadre asiatiche e africane.

Cosa influenza la popolarità

La classifica relativa ai giocatori restituisce un dato molto singolare: la polarità, ad esempio, cambia in base alla provenienza geografica di una nazionale.  Ancora: il passaggio di un giocatore ad un determinato campionato può far schizzare follower e ricerche su Google. Possiamo quindi affermare che il prestigio calcistico e la provenienza geografica siano due fattori fondamentali per l’andamento di queste classifiche.