(Adnkronos) – "È un onore essere alla fiera dell’artigianato più grande del mondo in un Paese con cui abbiamo dei legami da tanti secoli. Ogni anno festeggiamo l’amicizia, il legame storico e culturale che unisce Tunisia e italia”. Così Mohamed Moez Belhassine, ministro del Turismo della Tunisia, in occasione dell’inaugurazione di Artigiano in Fiera 2023. Questa nuova edizione della manifestazione, che rimarrà nei padiglioni di Fieramilano Rho-Pero fino al 10 dicembre, vede la Tunisia nel ruolo di Paese ospite d’onore.  “Abbiamo portato con noi il know how del nostro artigianato che da secoli si sviluppa in tutta la Tunisia – prosegue il ministro – Qui sono più di cento gli artigiani che portano l’eccellenza dell’artigianato tunisino in Italia e in particolare in Lombardia. Uomini e donne che mostreranno a italiani e stranieri le qualità del nostro artigianato”. —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)