(Adnkronos) – “Non provo né odio, né rabbia per Filippo. Non provo nulla, penso alla mia Giulia che è andata e non c’è più”. Così Gino Cecchettin, papà di Giulia, la studentessa per il cui omicidio è stato arrestato l’ex fidanzato Filippo Turetta.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)