(Adnkronos) – Il professionista esperto e titolare di Armeria Sebina spiega perché prudenza, responsabilità e competenza sono le componenti fondamentali da tenere bene a mente anche in caso di immediato pericolo per la propria incolumità Bergamo, 06/03/2024. L’uso di armi a difesa della propria incolumità è un tema delicato, sempre al centro di dibattiti e approfondimenti. Attualmente la legge italiana riconosce l’attenuante della legittima difesa solo nel caso in cui la vita o l’integrità fisica di una persona venga messa in pericolo, ma sono tante le variabili che possono determinare sbagli irreparabili. “Anche se in materia di legittima difesa la legge non ammette errori, sono ancora troppe le tragedie o gli incidenti provocati dalla superficialità con cui vengono manipolate le armi da fuoco in casi di immediato pericolo”. È quanto dichiarato dall’esperto Gianluca Romele titolare di Armeria Sebina, fra le sette armerie più quotate di Italia.  “Prima di decidere se detenere o meno un’arma da fuoco in casa risulta prioritario conoscere approfonditamente le regole in termini di licenza da caccia, porto d’armi e uso che se ne può fare. Prudenza, competenza e responsabilità restano comunque le componenti fondamentali da tenere bene a mente, anche in casi di emergenza”, prosegue il titolare del negozio bergamasco nato nel 1997, dove è possibile acquistare armi da caccia, piattello, armi corte per poligono e difesa, abbigliamento tattico e molto altro. “Nel caso in cui si possegga un’arma nel rispetto della vigente normativa è inoltre prioritario custodirla accuratamente, preferibilmente in apposita cassaforte”, spiega Romele.  “Anche se la disciplina sulle armi e le relative autorizzazioni, sono ben regolamentate sia dal Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza che da ulteriori fonti normative di dettaglio, se si vuole acquistare un’arma per difesa personale o anche solo per uso sportivo, è sempre fondamentale affidarsi a un esperto del settore”, conclude come Gianluca Romele, specializzato anche in servizi di riparazione armi e consulenza tecnica. CONTATTI: https://www.armeriasebina.it/
 —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)