(Adnkronos) – L’incontro tra le grandi innovazioni della finanza, e della tecnologia potrebbe rilanciare i mercati digitali, da tempo alle prese con una lunga crisi. L’accordo tra Fetch.ai e SingularityNET va sicuramente in questa direzione. Al centro del progetto, un’alleanza tra intelligenza artificiale e Web3, volta ad aumentare l’efficienza e la rapidità delle transazioni in valuta digitale. Ma non è tutto: i partner intendono concentrarsi sul perfezionamento dei modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM), un asso nella manica che in un futuro non lontano potrebbe rivoluzionare entrambi i settori. —economia/fintechwebinfo@adnkronos.com (Web Info)