(Adnkronos) – Ericsson e Orange Spagna hanno delineato un piano per collaborare sulla creazione di reti 5G private nel segmento B2B, puntando su logistica, trasporti e produzione come settori chiave per questa partnership. L'iniziativa vedrà le due aziende lavorare insieme per offrire reti personalizzate, progettate per soddisfare casi d'uso aziendali specifici, come l'automazione in tempo reale per aumentare la produttività e garantire maggiori livelli di sicurezza per i lavoratori. Ericsson ha spiegato che i dispiegamenti utilizzeranno la sua tecnologia core 5G e la rete 5G standalone di Orange, con funzioni di rete dedicate supportate presso le strutture delle aziende. Come parte dell'accordo con i clienti B2B, l'operatore gestirà la rete privata. Le due aziende sostengono che questa partnership sia la prima del suo genere nel mercato spagnolo. Monica Sala, CTO di Orange Spagna, ha affermato che le reti private su misura potrebbero "dare potere alle aziende di cogliere nuove opportunità e ottenere un vantaggio competitivo nei loro settori", aggiungendo che l'infrastruttura offrirà "sicurezza avanzata, automazione in tempo reale e personalizzazione senza pari". Luisa Munoz, capo di cloud software e servizi di Ericsson Iberia, ha notato che le aziende saranno in grado di ottimizzare le operazioni e ridurre i costi, rendendo le attività più efficienti.  —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)