(Adnkronos) – Una attivista pro Palestina fa a pezzi un ritratto di Lord Balfour, storico primo ministro britannico, esposto al Trinity College, nell'università di Cambridge, a Londra. Una giovane ha prima spruzzato vernice sulla tela e poi l'ha tagliata danneggiandola in maniera sostanzialmente irreparabile. Balfour, primo ministro all'inizio del '900, secondo il gruppo Palestine Action è stato uno dei responsabili "dell'avvio della pulizia etnica con la sua dichiarazione del 1917", con cui promise l'assegnazione di terre con un atto che il governo britannico, in base alla posizione degli attivisti, non avrebbe avuto la facoltà di compiere.   —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)