(Adnkronos) – Domani, alle ore 16.00, presso la Sala Convegno del Complesso Monumentale Convento di S. Antonio, via Paolo Cappello, città di Cerchiara di Calabria, il Sindaco Antonio Carlomagno a nome di tutta l’Amministrazione Comunale consegnerà le chiavi della comunità all’Ing. Nicola Barone, personalità illustre e stimato figlio di Cerchiara di Calabria. Si tratta, come è prassi consolidata, di una onorificenza speciale e di un riconoscimento pubblico che viene riservato a personalità che, nella vita e nella professione, hanno portato alto il nome di una località, piccola o grande che sia, in questo caso Cerchiara di Calabria, verso cui l’Ing. Barone pur vivendo lontano per ragioni professionali, non ha mai reciso il cordone ombelicale. “E’ con immenso piacere ed orgoglio -ha scritto il Dr. Antonio Carlomagno nel comunicare all’interessato la lieta novella- che Le comunico che su mia proposta e per conto dell’Assemblea Consiliare, Le sarà attribuita la Benemerenza delle “Claves ad Urbem” (le chiavi della città) nel corso di una manifestazione pubblica che si svolgerà presso la Sala-Convegni del Complesso Monumentale del Convento di Sant’Antonio, in via Paolo Cappello”. I motivi per cui viene di solito conferita questa alta onorificenza in realtà sono vari: l’impegno nella valorizzazione culturale, il coraggio, l’impegno civile e l’etica professionale che ha contraddistinto la vita e l’attività professionale di tale personalità.  “E’ un onore per la mia persona quale rappresentante legale della Comunità in cui Lei ha avuto i natali, poterLa additare alle generazioni presenti e future quale fulgido esempio di Cittadino che ha dato e continua a dare lustro a Cerchiara di Calabria”. Per la cronaca l’Ing. Nicola Barone, uno dei massimi esperti europei nel settore delle tele-comunicazioni nel cui ambito ha al suo attivo diverse pubblicazioni, tra cui il prezioso libro “Progetto Mezzogiorno”, per anni ha svolto incarichi di vertice all’interno della Telecom e attualmente è Presidente di Tim San Marino. Questa la motivazione ufficiale per cui il Sindaco Carlomagno, nel corso di una grande manifestazione pubblica, a nome di tutta la comunità cerchiarese e dell’intero Alto Ionio cosentino, provvederà alla consegna delle chiavi della città all’Ing. Nicola Barone: “Per l’elevato profilo etico-morale e professionale che lo ha caratterizzato nel corso della sua lunga carriera pubblica, portandolo a ricoprire prestigiosi ruoli manageriali ed istituzionali, non ultimo la nomina di Ambasciatore e Inviato Straordinario della Repubblica di San Marino. Sempre impegnato ad onorare, perorare e valorizzare nelle più prestigiose sedi istituzionali nazionali ed internazionali il nome di Cerchiara di Calabria quale sua comunità di origine. Tra i vari ospiti illustri che parteciperanno figurano l’Eparca Vescovo sua Eccellenza Monsignor Donato Oliverio, il capo redattore di Radio Vaticana dott. Luca Collodi, il giornalista Rai dott. Emilio Mancuso. L’evento sarà ripreso da Rai 3 Regione, su indicazione del capo redattore dott. Riccardo Giacoia della Tgr Rai della Calabria.  Al riguardo, l’Eparca Vescovo Monsignor Donato Oliverio si congratula con il Presidente Ing. Nicola Barone: “Complimenti per la tua ennesima grande soddisfazione, Ambasciatore, Inviato Straordinario della Repubblica di San Marino, altro grande conferimento ad una persona giusta, onesta e di grande orgoglio morale e civile. La tua umiltà, la tua umanità che dimostri quotidianamente impegnandoti nel sociale, sono alla base della tua grandezza e questo conferimento a una persona per bene come te ci onora; questo meritato ruolo, per un figlio della Calabria che ama la sua terra, oltre che un impegno prestigioso e certamente in sintonia con le doti caratteriali costantemente messe in campo”. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)