(Adnkronos) – Rudy Guede, il 36enne ivoriano condannato per l’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, secondo quanto apprende Adnkronos deve rispondere di maltrattamenti, violenza e lesioni personali nei confronti della ex compagna 23enne. Uscito dal carcere a giugno scorso, Rudy Guede è stato raggiunto questa mattina dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento a 500 metri dalla ex compagna e braccialetto elettronico. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della Squadra Mobile, le immagini nel video esclusivo (di Silvia Mancinelli) —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)